Sono tornata dalla Milano fashion week da pochi giorni e dopo aver fatto diverse ricerche e guardato molte sfilate
ho deciso di scrivere un nuovo articolo,
 
 
Sarò ancora in tempo?
 
Avete dato un’occhiata ai trend del prossimo autunno-inverno 2020/21?
 
Beh, per chi ancora non l’avesse fatto tranquille,
 
Ci penso io! 😉
 
Fatemi un attimo pensare…
 
Da cosa potrei iniziare..?
 
Colori? Tagli? Volumi? Dettagli??
 
 
C’è tanto da dire ma non vi annoierò,
 
Sarò rapida e concisa cosi potrete leggermi ovunque, davanti al primo caffè del mattino o mentre aspettate in macchina che scatti il verde per ripartire!
 
Bene allora parto anche io!
 
 
Il nero e le sue diverse nuance quest’anno hanno davvero calcato le passerelle di ogni brand!
 
Effettivamente questo rende tutto più interessante, il nero è uno stile di vita, è eleganza, personalita… è CARATTERE!
 
Certo bisogna anche saperlo indossare però,
 
E come??
 
Bottega Veneta e Armani  contrastano il nero con colori acidi e decisi, per esempio?
 
Una sfumatura di giallo-verde che viene anche chiamata Sulphur Spring (pantone)
 
 
Attenzione però non sarà una stagione completamente nera e neanche statica direi!
 
 
A dare movimento ci penseranno le frange che tornano a farci sognare,
Chi le ha proposte??
 
 
Beh, tanto per fare dei nomi, Philosophy, Alberta Ferretti, Bottega Veneta, Etro e Prada..
 
Tutti hanno riproposto la frangia secondo il loro stile e il loro modo di comunicare.
 
Se le frange o i toni scuri  non sono di vostro gradimento non preoccupatevi, ho ancora diverse cose da dirvi..
 
 
Anche quest’anno tornano i cristalli, 
 
quel tocco di luce che rende tutto più glamour, 
 
anche un semplice tailleur o un abito di seta prendono vita e richiamano all’attenzione il pubblico,
ne sono un esempio i capi di Brognano.
 
 
A seguire c’è chi propone abiti non troppo seriosi e importanti ma ricoperti interamente di cristalli ( Bottega Veneta) o chi decide di applicare centinaia di pendoli su una base semplice e completamente trasparente (Dolce&Gabbana)
 
O chi addirittura ci fa sognare con abiti da red carpet come Elisabetta Franchi e Burberry!
 
Volete sapere la mia?? Beh IO adoro questi dettagli!
 
 
Andando avanti pero volevo anche parlare un po di capi spalla, non sarebbe inverno senza!
 
Cosa ci propongono quest’anno??
 
 
Cappotti sempre più over, maniche arricciate e capi trapuntati, 
 
Fendi ci ha fatto letteralmente impazzire con le sue nuove proposte,
seguito da Max Mara che ci ha proposto giubbotti estremamente over ma senza perdere stile e femminilità che contraddistinguono questo brand!
 
 
LE CAPPE,
 
Si, molte di voi non le sopportano e effettivamente non vi do torto,
non sono comodissime da indossare ma sono estaticamente adorabili, un’alternativa al solito cappotto e se fatte con i giusti criteri anche molto calde!
 
Un esempio sono quelle di Etro, Philosophy e Armani.
 
Lo so, dovevo essere rapida e concisa ma non siete curiose di sapere ancora cosa ci aspetta??
 
 
 
Dai solo  qualche riga…
 
Tulle, ancora lui! Non è mai abbastanza si.. e ogni volta ci fa sognare..
 
Come i blazer che si fondono con migliaia di balze di tulle (proposto da Act n°1)
 
 
In fine??
 
Ci sono le stampe check ma quelle tutto sommato non tramontano mai, c’è un ritorno al tailoring e alla passione per quest’arte.. lo vediamo in Alberta Ferretti, Versace e  Dior.
 
 
Ah…
 
Quasi dimenticavo..
 
la palette di colori per il prossimo autunno-inverno ci sorprenderà perché oltre al nero, colore indiscusso, avremo i seguenti colori pantone,
 
Rosin,  poppy red,  hot pink, marine green, maize, Amparo blue, lavender aura.
 
 
Cosa dire??
 
I trend sono tanti e certo non sono finiti qui…
 
Tornerò presto a scrivere ma intanto memorizzate questi e fateli vostri
partendo già da ora avrete il tempo necessario per sperimentare e trovare i capi che più fanno al vostro caso!
 
 
baci!! 🙂

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *